Disinfestazione da pulci

La pulce è un parassita infestante appartenente alla famiglia dei Sifonatteri, insetti atteri (privi cioè di ali) che allo stadio adulto sono provvisti di un apparato boccale pungente succhiante. Abbiamo a che fare perciò con un insetto ematofago, che per attuare la riproduzione ha bisogno del sangue di animali a sangue caldo.

pulci cani uomoVi sono varie specie di pulci. Quali sono i tipi di pulci più frequenti? Essenzialmente tre: la pulce del gatto (Ctenocephalides felis), la pulce del ratto (Xenopsylla cheopis) e la pulce del cane (Ctenocephalides canis). Più rare sono quella dell’uomo e del pollame.

pulci sui gattiÈ chiaro dunque che nel mirino delle piccole pulci ci sono i vostri animali domestici, ma è particolarmente importante tutelare anche voi dalle pulci, poiché esse sono veicoli di terribili malattie e, inoltre, a contatto con esse potreste facilmente essere punti e riportare una fastidiosa e pruriginosa irritazione cutanea.

 

Pulce in casa: come stanarla e allontanarla?

pulci uovaI vostri animali da compagnia si rendono i probabili portatori della pulce.

Per essere prudenti, stanarla e allontanarla, è necessario controllare periodicamente il pelo del/i vostri animali, spazzolandoli accuratamente, e ricordatevi di farlo fuori dalla vostra casa, su un telo bianco. Se vi accorgete della presenza di una pulce, potreste tentare voi di eliminarla con una pinzetta, che, senza far male all’animale, vi permetterà di rimuovere l’insetto, senza lasciare il pungiglione nella pelle. Oppure, un altro metodo possibile per allontanarla è usare un disinfettante per stordire il parassita e poi rimuoverlo. Per queste operazioni vi consigliamo di usare dei guanti monouso, e alla fine di disinfettare sia la pinzetta che la pelle dell’animale.

pulci che saltano

Riconoscere le pulci ad occhio nudo può essere un’impresa davvero difficile, per questo motivo, quando spazzolate il vostro animale, è utile raccogliere i detriti con un nastro da imballo trasparente (scotch), sulla cui parte adesiva si possono depositare le eventuali pulci e deiezioni (questa viene poi ricoperta da un’altra striscia di scotch, andando a formare una striscia di repertazione). Con l’aiuto di una lente di ingrandimento e di un esperto potrete così osservare la presenza di pulci e stanarla

La cosa più saggia da fare comunque, se notate la presenza di pulci sul vostro animale domestico, è quella di chiamare un veterinario di fiducia per chiedere un consiglio sul trattamento antipulci più adatto per il vostro cane o gatto, valutando i rischi legati al suo stato di salute. Una volta fatto ciò, prima di procedere, leggete attentamente l’etichetta, rispettando le istruzioni, relative a tempi, modalità, precauzioni e consigli indicati. Se decidete di effettuare un trattamento anti pulci all’animale, è essenziale che lo facciate fuori dall’ambiente domestico.

pulci nonostante antiparassitarioSe si è ad uno stato embrionale di infestazione, è possibile combattere le pulci ripetendo il trattamento 2-4 volte a settimana, a distanza di 7 giorni. È bene tenere presente, però, che le pulci visibili rappresentano solo una piccolissima parte dell’infestazione. Per ogni pulce presente sono disperse nell’ambiente centinaia di uova, larve, pupe e giovani adulti: queste rappresentano lo stadio in cui si manifesta la maggior parte dell’infestazione. Ecco perché non si deve mai sottovalutare il problema, e la cosa più saggia da fare per allontanarla è pensare a una disinfestazione professionale in casa!

 

Come avviene la disinfestazione?

Innanzitutto, dopo aver riscontrato la presenza di questi animaletti infestanti, dovrete provvedere immediatamente a disinfettare i loro luoghi abituali di ricovero e riposo; ad esempio le cucce, i divani, i tappeti… Un animale infestato, infatti, può contaminare tutti gli spazi a cui ha accesso, generando focolai nelle crepe dei muri, dei pavimenti, su coperte, tappeti o negli angoli polverosi.

Pulite i probabili ambienti favorevoli al loro sviluppo con aspirapolvere.

Per agire nel profondo ed eliminare la presenza di larve e uova le nostre ditte utilizzano degli insetticidi regolatori di crescita, che inibiscono la loro crescita e il loro sviluppo.

pulci dimensioniQuando l’infestazione non è più semplicemente controllabile con la pulizia, e soprattutto in presenza di gatti, che sono più sensibili ad alcuni insetticidi, vi sconsigliamo il fai-da-te. È un intervento delicato, quindi, piuttosto, pianificate degli interventi con esperti qualificati!

I trattamenti di disinfestazione che vi offriamo trattano tutto l’appartamento, risolvendo rapidamente l’infestazione e migliorando il vostro tenore di vita. Utilizziamo prodotti non invasivi, a bassa tossicità, che non macchiano né sporcano.

L’applicazione dell’insetticida nell’ambiente infestato per stornare le pulci e le loro uova avviene, sul pavimento, con pompe a bassa pressione, e tramite un nebulizzatore elettrico, un formulato fumogeno o un’apparecchiatura termonebbiogena per completare la dispersione.

disinfestazione pulci prezzi

Per tutelare la salute di tutta la famiglia, vi proponiamo un tipo di disinfestazione ecologica, completa di sanificazione finale per recuperare tutti gli oggetti, così che non dovrete mai disfarvi di niente!

A questo proposito, due dei trattamenti più sicuri ed ecologici che possiamo effettuare sono:

  • quello ad azoto liquido, che raggiunge la temperatura di -150°C provocando un’ustione criogenica. È un trattamento sicuro ed ecologico, che non lascia residui tossici, ed è in grado di raggiungere tutti i punti, che né il calore né i pesticidi sarebbero in grado di raggiungere;
  • quello a vapore saturo secco surriscaldato, che, alla temperatura di 180°C si rivela sempre efficace.

Il periodo più frequente per la disinfestazione da pulci è tra maggio e ottobre. Sono questi i mesi in cui la temperatura oscilla tra i 21-23° C.

 

Disinfestazione da pulci: quanto costa?

Quanto costa una disinfestazione da pulci professionale?

Non abbiate timore che, rivolgendovi a una ditta di professionisti, dovrete affrontare una spesa esagerata. Questo è solo un luogo comune, assolutamente infondato. I prezzi di una disinfestazione variano in base al tipo di intervento effettuato (dipende anche dall’infestante), alla durata e alla difficoltà dei lavori.

Per questo contattateci per avere un sopralluogo e un preventivo gratuitoValuteremo il vostro caso e saremo in grado di intervenire al meglio, pianificando una disinfestazione che fa al caso vostro!