Come eliminare le Blatte del legno

Le blatte del legno sono una vera e propria minaccia. Possono rappresentare un vero pericolo per i nostri mobili e spesso riescono a entrare in casa attraverso porte e finestre, in cerca di calore, oppure tramite la legna.

Non solo possono entrare facilmente in casa, ma ormai è sempre più comune ritrovare le blatte del legno nelle nostre imbarcazioni come appunto barche o yatch. Questo implicherebbe quindi che troverebbero un luogo ideale, dove agire indiscreti e con una grande quantità di legno di cui cibarsi. Le infestazioni da imbarcazioni infatti, spesso sono più comuni che le disinfestazioni da blatte del legno in casa. Nei nostri mobili o nelle nostre dispense infatti, tendiamo a pulire con ammoniaca quotidianamente. Chi invece vive nelle imbarcazioni solo in pochi mesi dell’anno, allora a volte rischia di dover affrontare una vera infestazione da imbarcazioni.

Questi scarafaggi dei mobili infatti possono depositare fino a 24 uova, per cui è estremamente importante procedere alla disinfestazione non appena se ne trovi anche solo uno in casa o nelle nostre barche. Sono conosciuti anche come scarafaggi puzzolenti, poichè se avvertono la minaccia di un predatore rilasciano un odore a dir poco nauseante per tutta la casa.

Caratteristiche delle blatte del legno

Sono capaci di scavare il legno molto profondamente e nel giro di pochi mesi, chi si è trovato a dover affrontare un infestazione di blatte del legno, si è completamente ritrovato con i mobili in condizioni ormai deteriorate.

Questo tipo di scarafaggio presenta delle striature molto scure, anche nere, e solitamente è lungo all’incirca 1 cm. Nutrendosi di calore, la temperatura ideale si aggira attorno ai 30 gradi e per questa ragione c’è più frequenza di infestazioni da scarafaggio dei mobili  nelle zone calde, particolarmente al centro sud dell’Italia.

Oltretutto sono anche capaci di muoversi fino all’organico e infestare le nostre scorte alimentari ; bisogna dunque stare attenti perchè anche questa specie di blatte è portatrice di batteri come lo Strafilococco, e causare quindi delle malattie.  Avendo delle piccola ali, possono volare da una stanza all’altra e passare completamente inosservate perchè si nascondono in angoli minuscoli di dispense, cantine o mobili. Solitamente non amando la luce si muove solo quando è buio.

L’esemplare di scarafaggio del legno femmina, deposita dalle 10 alle 15  ooteche durante il suo ciclo di vita riproduttivo, e queste ooteche possono a loro volta produrre fino a 24 uova. Per questa ragione dunque capirete quanto sia fondamentale intervenire tempestivamente per eliminare le blatte del legno. L’aiuto dei professionisti per questa specie, non solo è consigliabile, ma fondamentale per assicurarsi di debellarle tutte e non dover correre nuovamente ai ripari nel giro di poche settimane.

Prevenzione e rimedi : come eliminare le blatte del legno

Per evitare di creare un ambiente ottimale per questi insetti, è necessario pulire regolarmente le dispense con ammoniaca. L’ambiente pulito infatti non favorisce la proliferazione di questi scarafaggi, e li tiene lontani. Tappare buchi e fessure anche dei battiscopa inoltre, può essere importante per prevenirne sia  l’ingresso che la crescita.

Se invece avete notato che in casa avete già una o due blatte nei vostri mobili, sicuramente avrete già un’infestazione in corso all’interno della vostra abitazione. In questo caso, i rimedi fai da te sono assolutamente vani, e solo uno specialista ha gli strumenti utili per scovare le uova e aiutarvi definitivamente a eliminare questi insetti! Non aspettare quindi ancora più tempo, proteggi la tua salute e anche i tuoi mobili dall’ invasione di questi scarafaggi!

 

Contenuti Come eliminare le Blatte del legno

Preventivo rapido

Scopri gli altri servizi

i NOSTRI NUMERI

 
  • 818Questo articolo:
  • 40030Totale letture:
  • 52Letture odierne:
  • 13Letture di ieri:
  • 184Letture scorsa settimana:
  • 25572Totale visitatori:
  • 13Ieri:
  • 151La scorsa settimana:
  • 493Visitatori per mese: