Rimedi blatte: ammoniaca e candeggina sono davvero efficaci?

Per scongiurare un’infestazione di blatte, tra le più temute e tremende in assoluto, ognuno si interroga sulle accortezze da prendere o sui rimedi da adottare. 

In questo articolo vedremo quali sono alcuni rimedi blatte, i rimedi utili contro i nostri nemici scarafaggi, e se tra questi rientrano effettivamente anche la candeggina e l’ammoniaca, considerati tra i prodotti più aggressivi che l’uomo a disposizione.

 

Rimedi blatte: rimedi naturali per eliminare le blatte
blatta animale

Se sospettate della presenza delle blatte nella vostra abitazione, o azienda o locale, è necessario che ve ne accertiate: se avete visto anche solo una blatta, a causa della velocità di riproduzione di questi insetti, potreste ritrovarvi accerchiati dalle blatte; e purtroppo non si tratta di una presenza blanda o innocua, ma minacciosa, per voi o per la vostra salute.

Il contatto con feci o rigurgiti di blatte può veicolare delle malattie. Spesso il contatto avviene proprio indirettamente, perché le blatte possono attaccare anche le vostre dispense e quindi il vostro cibo e arrivare a voi, perciò è indispensabile prestare la massima attenzione.

Esistono alcuni prodotti naturali che potete impiegare come armi domestiche nella caccia quotidiana alle blatte, e di quali si tratta?

Facciamo alcuni esempi:

  • Se cercate delle trappole naturali e fai-da-te, potete provare con la vaselina o con la colla
  • un’ottima combinazione è anche quella data dallo zucchero e il bicarbonato di sodio;
  • un’altra unione vincente è l’acido borico e il latte condensato;
  • il binomio però più semplice che esiste in natura è acqua e sapone;
  • annoveriamo, poi, altri rimedi, come la buccia di cetriolo, l’olio di menta peperita, l’erba gatta (come abbiamo già menzionato in un altro articolo);
  • ancora agrumi, aglio, cipolla, chiodi di garofano, alloro e lavanda;
  • è efficace anche la lacca per i capelli;
  • oppure le palline di naftalina.

Che dire a questo punto della candeggina e dell’ammoniaca?

rimedi blatte in casa

Sia la candeggina che l’ammoniaca sono considerati nei rimedi blatte, ma non sono una garanzia. 

Entrambe, infatti, possono prevenire con successo un’ infestazione di blatte. Sono in grado di risolvere solo un’infestazione di piccole dimensioni, quando ancora non ha preso piede, ma è all’inizio. 

In caso di infestazioni gravi, l’unica soluzione veramente risolutiva è affidarsi ad un’azienda professionale di disinfestazioni.

 

Rimedi contro le blatte: Candeggina blattecandeggina e blatte

Grazie all’odore persistente che emana, la candeggina può evitare l’insediamento di una colonia di scarafaggi. 

È ottima sia se usata in cucina che in bagno

Infatti la candeggina può penetrare e agire, igienizzando e disinfettando, in ogni punto, anche gli angoli più nascosti e più difficili da raggiungere.. 

Ad esempio sui fornelli in cucina, e inoltre dato che contiene il cloro, la candeggina usata in cucina rende tossico per la blatta qualsiasi cibo, che diventa quindi immangiabile per loro.

insetti notturni cucina

scarafaggio di fognaLa candeggina viene spesso usata anche in bagno: ad esempio si versa abbondantemente nel water, perché di solito le blatte si infilano negli scarichi alla ricerca di acqua: in questo modo vengono eliminate le blatte e i loro nidi.

La candeggina ha anche il potere di inattivare le ooteche, ancora non schiuse.

 

Rimedi contro le blatte: Ammoniaca blatterimedi per blatte

Anche l’ammoniaca, come la candeggina, ha un odore particolare che le blatte ripugnano

Come le foglie d’alloro, inoltre, l’ammoniaca esercita un effetto irritante sulle blatte, che le respinge.

Essa può essere impiegata in modo analogo alla candeggina: versata nel water del bagno, o nel lavandino della cucina

Un trattamento efficace consigliato, con l’ammoniaca, prevede di diluire due tazze di ammoniaca in un secchio pieno d’acqua, per pulire a fondo i pavimenti, e ripeterlo una volta ogni due settimane.

insetti rossi in cucina

Nel caso in cui siete sicuri che le blatte provengono dalle tubature, quello con l’ammoniaca si rivela un intervento efficace per stornarle.